Tuesday, July 31, 2007

Desire



"La bellezza strappa fuori il nostro cuore dall'accomodamento al quotidiano, dal decadere nel niente, dal non essere presente a noi stessi" (Platone)

"Uomini che hanno in sé un desiderio così possente che supera la loro natura, ed essi bramano e desiderano più di quanto all'uomo sia consono aspirare, questi uomini sono stati colpiti dallo Sposo stesso; Egli stesso ha inviato ai loro occhi un raggio ardente della sua bellezza. L'ampiezza della ferita rivela già quale sia lo strale e l'intensità del desiderio lascia intuire Chi sia colui che ha scoccato il dardo" (Nikola Kabasilas, teologo bizantino)

Che la nostra ferita sia sempre aperta.

3 comments:

Michele said...

Dapprima non potrai sapere cosa significano,e non lo saprai forse mai e noi non potremo mai dirtelo
questi lampi improvvisi dell’anima,
come folgore fioca su nuvole candidea mezzanotte quando c’è la luna.
Vengono in solitudine, o forse
sei seduto con un amico e d’improvviso cade un silenzio nel discorso, e i suoi occhi senza un guizzo ti guardano: avete visto insieme il segreto,egli lo vede in te, tu in lui.
E così palpitate, seduti, per timore che il Mistero vi sorga di fronte e vi fulmini
con un fulgore come quello del sole.
Siate coraggiose, anime che avete simili visioni!
Mentre il vostro corpo è vivo, come il mio è morto,
voi avete afferrato un sentore dell’etere
riserbato a Dio stesso.

Da Spoon River di E.L. Masters

Paolo Vites said...

Edgar era un grande... grazie!

Fausto Leali said...

"(...) L'artista é forse il più vicino al santo. Perché se il santo é tale portento che sa donare Dio al mondo, l'artista dona, in certo modo, la creatura più bella della terra: l'anima umana.
E giacché a te, Madonnina, ho parlato, a te chiedo un dono: sazia questa sete di bellezza che il mondo sente: manda grandi artisti, ma plasma con essi grandi anime, che col loro splendore aviino gli uomini verso il più bello tra i figli degli uomini: il tuo dolce Gesù".

(Chiara Lubich)

Canzoni della buona speranza

E ci sono state le lacrime e c’è stata una stella cadente che ha attraversato il cielo aprendosi in due. E ci sono state preghiere e c’è sta...