Wednesday, June 17, 2009

Top Five Fuck You Songs

Nick Hornby, in tutte le top five del suo (peraltro bello) Alta fedeltà, naturalmente non ha incluso la top five delle migliori fuck you songs. Le canzoni del vaffanculo, buone per tutte le occasioni, amore, lavoro, bloccati nel traffico o infila alle poste. Naturalmente, perché Nick Hornby è inglese e come tutti gli inglesi fondamentalmente un moralista. Né lo hanno fatto gli americani nella versione cinematografica del suo libro. Perché gli americani sono i campioni del moralismo, e va bene che dovrebbero essere i cattolici i moralisti, ma due paesi di coglioni dove il vaffanculo è coperto da un biiip in televisione (gli americani) e da degli asterischi sui giornali (gli inglesi) sono due paesi a bassa minoranza cattolica. Da sempre.

Allora la faccio io che di questi tempi il vaffanculo è la mia colonna sonora della vita. Occhio, che poi va bene in teoria qualunque canzone rock. Volete mettere che gusto essere fermi al semaforo, a Milano, sotto il sole cocente, dopo una fila di mezz’ora, con entrambi i finestrini spalancati e a tutto volume spaccare i coglioni con Copperhead Road di Steve Earle (versione rigorosamente quella dal Live At The BBC, 1988, adesso ristampato con bonus tracks) a quelli che avete a destra e a sinistra, il vecchietto che vi ha fatto fare cento metri in mezz’ora, e la ragazzina alla seconda giornata della sua vita in automobile che continua a bloccarsi in mezzo alla strada. Per non parlare degli stronzi in motorino che ti circondano al semaforo in 200, ti tagliano la strada e insomma un bel vaffanculo a tutti loro. E al boss al lavoro, e magari anche a qualche donna/uomo della vostra vita.

1. Positively 4th Street, Bob Dylan.
La più grande fuck you song di tutti I tempi. Veleno e vomito allo stato puro. Per una donna? Ma va’, per gli stronzi che gli rompevano le palle al lavoro. Come a me. Ma va bene per tutti, davvero per tutti.
Verso very fuck you: “Yes, I wish that for just one time You could stand inside my shoes You'd know what a drag it is To see you”.

2. I Feel Like I’m Fixin’ to Die Rag, Country Joe & The Fish
Magari la canzone non è poi così fuck you (lo è lo è), ma d’altro canto la canzone che comincia con un “fuck you cheer”, un invito a urlare tutti vaffanculo, non può non meritarsi il secondo posto.

3. The Queen is Dead, The Smiths
Un grande vaffanculo al gruppo più stupido di tutti i tempi, i Queen: “Her very Lowness with her head in a sling I'm truly sorry but it sounds like a wonderful thing”.

4. You Oughta Know, Alanis Morissette
Mica solo le donne si meritano I vaffanculo. Anzi. E’ il contrario. Questa è una grande canzone, seppure l’unica grande canzone della ragazzina canadese: “You seem very well, things look peaceful I'm not quite as well, I thought you should know Did you forget about me Mr. Duplicity, I hate to bug you in the middle of dinner, It was a slap in the face how quickly I was replaced, Are you thinking of me when you fuck her?”. Grande. La adoro.

5. Carly Simon, You're So Vain
Eh, ancora le donne. Ma sì è giusto, ce li meritiamo tutti i loro vaffanculo. Iniziare la propria carriera con una canzone del vaffanculo e che va al primo posto in classifica è una cosa di per sé unica. Pensate: passare il resto della vita a sentirsi domandare da tutti: ma chi è che hai mandato a fanculo? Vi verrebbe voglio di mandarli a fanculo tutti, no? La (quasi) perfetta fuck you song solo per questo.

11 comments:

lillo said...

non voglio fare il solito stronzo che approfitta delle idee degli altri per dire la sua ma posso suggerirne due io, italiane, visto che in genere ti tieni più sul lato anglo-americano della faccenda? allora io dico: adius di piero ciampi, che lui definiva "la più grande canzone d'amore mai scritta" ma se la ascoltate capite perchè la inserisco qui... e poi dico: io se fossi dio di giorgio gaber dove affanculo si manda l'intero nostro fottuto paese! quando la gente non aveva paura di dire pane al pane le cose come stavano... ancora scusa e ciao!

Paolo Vites said...

l'avvelenata!

lillo said...

caspita è vero! e sono tre! si potrebbe quasi fare una top five della vaffanculo song italiana :-)

Firmina Bia said...

adoro cotanta astiosità, & Bobby.
Non riesci a rinnegare il tuo Amore per Lui, per me questo è Amoreeeeeeeee.

Ti schiocco Baci "Cheek to Cheek"

Maurizio Pratelli said...

F The CC di Steve Earle non è male, e anche billy bragg qualche fanculo in tasca ce l'ha... cmq adesso è più facile farne sette. e quella di bob è bellissima

Ragman said...

FUCK YOU TOO !

Anonymous said...

e amico fragile di de andrè!?

Skywalkerboh said...

bella idea, questa della top five, ti fa scaricare un po'


Luca Skywalker

ciocco72 said...

The Queen is Dead!!! Grande!
Potresti fare il commesso in un negozio di dischi...
:-D

Paolo Bassotti said...

Ciao Paolo!
Ad Aprile avevo scritto una classifica (in due parti) pure sulle grandi canzoni "adatte per il vaffanculo":
si trova qui
http://www.gibson.com/it-it/Stile-di-Vita/Notizie-Rilevanti/rock-n-roll-rumble-p1-403/
e qui
http://www.gibson.com/it-it/Stile-di-Vita/Notizie-Rilevanti/rock-n-roll-rumble-p2-408/
Nella lista ho messo pure Carly Simon e le infinite sfuriate di Dylan. Ma davvero preferisci Positively a Idiot Wind?

silvano said...

The Queen is Dead: ti voglio bene è una definizione perfetta. Il più stupido gruppo della storia. Non hanno mai smesso di sfracellare nemmeno dopo che Mercury è morto (RIP).

Sympathy for the Lord

"Non puoi combattere la musica gospel. Non puoi combattere una Messa di Beethoven, o l'altezza delle guglie di una cattedrale. Non ...