Wednesday, June 05, 2013

Summer of '85

Ero andato a San Siro tutto preparato a puntino, da bravo giornalista embedded: iPod, iPad, iPhone, cavi e cavetti, anche block notes per gli appunti che non si sa mai. Per qualche ragione a me ignota invece che in tribuna stampa sono finito nel pit. Ci sono entrato alle 7 di sera, un'ora prima del concerto. Adesso so che è stato un angelo custode a mandarmi nel pit, anche se lei dice che aveva finito i posti a sedere in tribuna stampa. Mi sono trovato vecchio tra i giovani, e ovviamente non sono riuscito a tirare fuori dalla borsa neanche una delle cose che avevo per prendere appunti. Meglio così, ho fatto finta di ballare e di cantare che sono troppo vecchio, ma d'altro canto anche Little Steven faceva finta di cantare. E ho visto, ancora una volta, quella luce.




CLICCa su questo link per leggere la recensione del concerto di Bruce Springsteen a San Siro

5 comments:

Francesco said...

Non vedo link cliccabili :-(

Paolo Vites said...

sistemato grazie

Anonymous said...

Eeeehhhhh....
"The River" stavolta ha commosso un po' anche me :-)


Francesca

Andrea Peviani said...

Bravissimo Paolo... E faglielo leggere anche a Blue Tafazzi...

Paolo S said...

Bellissimo pezzo. Forse un pò eccessivo il richiamo al Papa. Comunque, ripeto, gran pezzo.

Can't help falling in love with you

Morire sulla tazza del gabinetto non è esattamente una morte da re. Morire perché da giorni non riesci ad evacuare, e lo sforzo è tale da pr...