Sunday, February 27, 2011

Ballad in Plain D





"No, there’s nothin’ you can send me, my own true love
There’s nothin’ I wish to be ownin’
Just carry yourself back to me unspoiled
From across that lonesome ocean..."


Addio Suze, the Freewheelin Girl

(Susan Elizabeth Rotolo born November 20, 1943, died February 24, 2011)




7 comments:

anna said...

grazie, l'ho appena riascoltata, che mistero 'sta vita
buon viaggio Suze

Fausto Leali said...

Nello scaffale dei miei vinili, la copertina di Freewheelin' é sempre stata la prima, girata sul davanti e scostata dagli altri dischi, in modo che si potesse vedere anche da lontano...
ora anche Suze é arrivata.

Maurizio Pratelli said...

che belli in bianco e nero con quel bob in occhialini

andrea said...

A sedici anni ricordo di aver letto in un fiato "On the road" di Jack Kerouac ascoltando di giorno e di notte "Freewheelin' Bob Dylan".
Immaginavo di essere in sella ad una Triumph o magari di attraversare la grande America in autostop ma quello che sognavo di più era camminare al fianco di una ragazza come Suze.

Ragman said...

incredibile sentire tanta nostalgia per una persona mai conosciuta ne incontrata.
e almeno averla sentita cantare.
ma quante ore ho passato con quei due, sulla strada innevata di NY, con i piedi bagnati e freddi?
rag

Gabriele Gatto said...

Cazzo, quando ho visto la foto di Suze lì in alto nel titolo del tuo blog ho sentito una stretta al cuore.

Miki said...

ci ha messo un po' di anni per prendersi anche lei quella copertina.. e per dire ci sono anch'io in quella foto e in quel tempo a ruota libera..
sono contento che almeno ci abbia lasciato i suoi pensieri
Michele

LETTURE/ 'Il Vangelo secondo Bruce Springsteen': da Flannery O'Connor a Born to Run

LETTURE/ 'Il Vangelo secondo Bruce Springsteen': da Flannery O'Connor a Born to Run : Un libro importante fra i tanti scritti su...