Tuesday, December 23, 2008

Che sia il Natale dei pazzi

“Paura della pazzia. Vedere pazzia in ogni sentimento che miri direttamente a una mèta e faccia dimenticare tutto il resto. Che cosa è allora la non-pazzia? Non-pazzia è stare come un mendicante davanti alla soglia di fianco all’ingresso, marcirvi e crollare.
Eppure P. e O. sono pazzi disgustosi. Ci devono essere pazzie più grandi di coloro che ne sono affetti. Questo espandersi dei piccoli pazzi nella grande pazzia è forse ciò che disgusta.
Ma ai farisei non apparve anche Cristo in queste condizioni?”


(Franz Kafka)

Auguri

11 comments:

silvano said...

Auguri a te, con la speranza che qualche pazzo visionario ritorni e sconvolga il mondo e noi.
ciao, con affetto, silvano.

Anonymous said...

mamma mea...

auguri anche a te

il regalo che faccio a ME x natale è il tuo libro


Luca Skywalker

Fausto Leali said...

auguri rinnovati a te ed alla tua famiglia

Maurizio Pratelli said...

Auguri, e che dio salvi i piccoli pazzi e ci salvi da quelli grandi.

Raff said...

Auguri Paolo e grazie, semplicemente grazie per la tua testimonianza quasi quotidiana.

ciocco72 said...

aug!

anna said...

Quello che rende possibile l'impossibile, un'imprevisto, una fessura, una crepa che all'improvviso si intravede e apre un'altro orizzone in quello solito!
Sembra pochissimo, come un bambino in mezzo alla paglia, invece è l'inizio di tutto.
auguri!

Bomber web Blog said...

Ciao Paolo, Buon Natale a te e alla family

Spino said...

Tanti auguri Paolo ;)

Anonymous said...

Auguri Paolo, Marcello "piccolo pazzo"

Anonymous said...

lots of loves
lots of life

:-)
caugherlaura

Sympathy for the Lord

"Non puoi combattere la musica gospel. Non puoi combattere una Messa di Beethoven, o l'altezza delle guglie di una cattedrale. Non ...