Tuesday, October 07, 2008

Money doesn't talk, it swears

1989: cade il muro di Berlino. 2008: cade il muro, quello della Strada del Muro.. oh l'ironia... Wall Street.

Che a vent'anni l'uno dall'altro siano crollati i muri delle due ideologie (apparentemente?) contrapposte che hanno dominato cento e più anni della storia moderna, socialismo e capitalismo, mostrando tutte le loro limitatezze e incapacità di risolvere il problema dell'esistenza, ha dell'ironico. Entrambe ci avevano promesso la felicità eterna, qui sulla terra. Il compimento dei nostri sogni, speranze, promesse.
C'è una morale in tutto questo, che ognuno se la vada a cercare, ma non è proprio lontana dal nostro naso come sembra.

Poco più di vent'anni fa un grande regista, Oliver Stone, aveva già predetto la strada che stava prendendo il capitalismo moderno con una delle storie cinematografiche più brillanti e avvincenti che siano mai state portate sul grande schermo: "Illusion has become real", l'illusione è diventata realtà.

9 comments:

ciocco72 said...

Inutile cercare una moralita' nella finanza dove la moralita' non c'e' per definizione. Quando poi l'economia diventa finanza e il futuro e' di chi sopravvive, beh insomma si e' visto! E wall street(il film) lo spiegava benissimo. I muri son fatti per essere abbattuti... o no?

ciocco72 said...
This comment has been removed by the author.
Gattosecco said...

non solo non l'ho visto, ma neanche lo conoscevo... devo rimediare...

Anonymous said...

grandissimo film. Greed captures the essence of the evolutionary spirit (Gordon Gekko)

andrea

Deiv said...

Ammetto di aver capito un solido 65,6666666666% dei dialoghi, ma l'essenza è chiara: "il mondo sarà presto conquistato dai delfini, divenuti arcigni combattenti anche sulla terraferma. C'è poco da scherzare coi soldi e con gli yacht...la gente in Ammerica 'ste cose le aveva capite da tempo".
un abbraccio
d

ciocco72 said...

ehi il post di oggi di beppe grillo ha anche lui un filmato da "wall street"...
:-P

Paolo Vites said...

bastardo mi copia!!

anna said...

great opening shot!
ciao

Paolo Vites said...

è vero

Can't help falling in love with you

Morire sulla tazza del gabinetto non è esattamente una morte da re. Morire perché da giorni non riesci ad evacuare, e lo sforzo è tale da pr...