Friday, November 27, 2009

Best of Decade (gli anni Zero)

Se Claudio Magnani chiama, io rispondo. Uno dei tre discografici italiani per cui ho stima totale. Uno che si è fatto fotografare tra Keith Richards e Tom Waits. Mi chiede di fargli avere una lista dei miei dischi preferiti degli anni Zero, dal gennaio 2000 a novembre 2009, la prima decade del terzo millennio. Io manco mi ero accorto che era finita. Oddio, è difficile metterne insieme dieci, di dischi, di questi anni. In qualche modo ne tiro fuori una cinquantina, che pubblicherò cinque alla volta su questo blog, andando in ordine di preferenza, quelli che preferisco a cominciare e poi giù, a scendere.Non sono uno che, nonostante tutto, ascolta moltissimi dischi, quando ne trovo uno che mi piace dedico anche mesi ad ascoltare solo quello. E se un disco non mi prende, vola giù dal quarto piano dove abito molto presto, così non ne ho trovati molti di questi anni Zero, da citare. Sicuramente mi sono perso tantissime cose, ma non sono un tuttologo esasperato. Less is more, come diceva quello.
Ho escluso i live, i tributi, le raccolte a tema, per concentrarmi solo su solisti e gruppi. C'è poco rock, e non è un caso. Trovarne di veri dischi rock è quasi impossibile, quasi nessuno oggi suona ancora rock, checché ne dicano MTV o Virgin Radio. Sono andato a vedere liste analoghe che ci sono in giro sulla Rete, anche di autorevoli riviste, e sono rimasto allibito dalle loro classifiche. Bah.
Non ci sono, a parte un paio di eccezioni, sopravvissuti dei Sixties, ma anche dei Seventies. Non è un caso neanche questo. Ci sono tanti songwriter, ed è da lì che in questi anni Zero sono venute le cose migliori. La voce è tornata protagonista, e questo è un bene. Ma comunque, di questi 50 dischi che ho stilato, ne ascolto pochissimi. Li ho elencati, ma stanno là, sullo scaffale. Magari fra dieci o vent'anni avranno assunto un altro peso, un altro valore. O magari saranno volati giù anche loro dal quarto piano.
Si comincia lunedì con i primi cinque. Se intanto volete sbizzarrirvi a lasciare nei commenti i vostri preferiti, sarà divertente.

9 comments:

Maurizio Pratelli said...

poco tempo fa, credo per sbaglio, mi sono accorto che un decennio se ne stava già andando. allora mi son messo a spulciare tra i dischi per vedere cosa salvare davvero, ma continuo a girarci intorno.
anni zero... nomen omen verrebbe da dire.... e di certo 50 non mi vengono.

Skywalkerboh said...

Effettivamente questi 9 anni non hanno dato molto Rock, e quello che passa per la maggiore è decisamente annacquato, sono davvero curioso di sentire cosa ci metti.
Io un nome su tutti ce l'ho: Mescalito di Ryan Bingham.

Luca da Sassari

Stefano said...

Peccato che il periodo e' solo dal 2000 al 2009,se ra un po' antecedente avrei detto Pat Benatar.

lillo said...

io dico il primo da solista di jakob dylan (che adoro alla follia!)
poi a scelta fra i primi due di antony and the johnsons e elephant dei white stripes... peccato che hai escluso i live perchè secondo me live in london di leonard cohen è uno dei dischi più belli del decennio, peccato... ma aspetto di vedere la tua lista!

silvano said...

Come molti anch'io sto pensando ad una lista dei migliori dieci album del decennio. Ma non è facile. Segno che o ho ascoltato poco o non c'è moltissimo di indimenticabile. Ma dieci album li tirerò fuori comunque. Anni poveri e disperati per molti aspetti, anche nella musica.

anna said...

vivamagnani!

anna said...

Mescalito, Bingham

Gattosecco said...

In ordine più o meno casuale:

1)Ayreon - The Universal Migrator
2)Cousteau - Sirena
3)Transatlantic - Bridge across forever
4)Gov't Mule - The deepeste end
5)Queens of the Stone Age - Songs for the deaf
6)Mars Volta - Frances the Mute
7)The Raconteurs - Broken boy soldier
8)Foo Fighters - Echoes,Silence Patience and Grace
9)The Gutter Twins - Saturnalia
10)Pain of Salvation - Scarsick

(Facile comprendere i miei gusti da questa breve lista, ma quanti ne ho lasciati fuori... Ben Harper, System of a Down, Black Crowes,Porcupine Tree,Beck,Kings of Leon ecc.)

hazel said...

Boh...Wilco-obviously
Johnny Cash-III-IV
Lou Reed-Ecstasy
Joe Henry-Tiny voices
Lucinda Wiliams-West
Solomon Burke-Don't give up on me
Stev Wynn-Here come the miracles
Aimee Mann-Bachelor n.2
Elliot Smith-From a basement on ..
un po' nazional popolare ma non mi viene in mente molto di meglio.