Tuesday, November 10, 2009

Rock'n'roll ruined (our) life

Padre preoccupato: ha una figlia che dalle 10 di stamattina è in fila fuori del Forum per il concerto di stasera dei Green Day.
Poi pensa che di cose simili ne ha fatte anche lui. Però all'uscita non aveva nessun papà che lo aspettava in macchina per portarlo a casa. Things have changed indeed.

E si domanda: quando lei avrà l'età di suo padre, ci saranno ancora i concerti rock? E se ci saranno, cosa andranno a vedere i figli di sua figlia, nel 2042? La reunion dei Franz Ferdinand?

9 comments:

Blue Bottazzi said...

e se a noi avesserro detto che un giorno avremmo desiderato assistere al concerto di un cantante di 70 anni ed un batterista con l'alzheimer... (Mott The Hoople)

La vita non è come te la saresti aspettata. Neanche a Mick Jagger, che non ci si vedeva a sessant'anni a cantare Satisfaction.

Paolo Vites said...

sì ma ian hunter nel 2042 avrà 102 anni e jagger 99 circa. in quel senso volevo dire: mia figlia è ancora fortunata che - green day a parte - ha visto quando aveva 9 anni bruce sprignsteen e se vuole può andare a vedere ancora qualcuno di quelli... quelli veri intendo... poi?

Skywalkerboh said...

la reunion dei Franz Ferdinand?
sto ridendo da 5 minuti di fila!

Luca

Il Grande Favollo said...

Mia figlia a tre anni ha visto Robert Plant a nove gli UFO. Porta una maglietta dei Kiss e adora Nick Cave...E' un kazzo di casino

Fausto Leali said...

Andranno a vedere la reunion degli Uncle Tupelo, ma noi saremo troppo vecchi.
Andiamo a vederci gli Wilco, intanto...

Maurizio Pratelli said...

se si riuniranno i tupelo ci riuniremo anche noi per andarli a vedere. E se non ce la facciamo ci faremo portare dai nostri figli....

Maurizio Pratelli said...

se si riuniranno gli Uncle Tupelo noi ci riuniremo per andarli a vedere. Che magari ci dobbiamo far portare dai nostri figli.....

Maurizio Pratelli said...

ma no Fausto, ci facciamo portare dai nostri figli!

Maria Beatrice said...

se i Mentori continueranno a discutere della differenza tra passato e presente non sarà mai così tanto drammatico.