Saturday, April 12, 2008

I feel ashamed to live in a land where (culture) is a game

Quando avevo vent'anni un anziano signore mi disse di andare a vivere in Australia. Che ci stai a fare qui, diceva, questo è un Paese che non offre nulla.
Ci ho pensato spesso in questi venticinque anni da quando mi disse quelle cose, talvolta penso avesse ragione. Poi un amico (del sito Maggie's Farm, vedi link qui a fianco, la fattoria di maggie) mi segnala questo servizio di un'importantante testata giornalistica italiana e mi viene voglia di aprire una pizzeria nel Montana, con tutto il rispetto per gli abitanti del Montana.
Sentite un po' come questo signore, pronuncia i titoli delle canzoni di Bob Dylan. Ma un cazzo di corso di inglese prima di diventare giornalisti non si fa più? Non è l'unico, questo signore del TG7. Ne conosco di colleghi che non spiccicano una parola di inglese e guadagnano tre volte quello che guadagno io. Mah.
Le vie del rock'n'roll sono infinite.

Questo blog per protesta cessa l'attività per almeno una settimana (ma poi - scusate ma ho orrore a risentire due volte questo servizio, dice "importante valore patetico" invece di "poetico"??)

Scherzo. O forse no. Tanto sono troppo incasinato nei prossimi giorni. Se qualcuno di voi è dalle parti di Todi magari ci vediamo lì. Date un occhio qua sotto.

Todi Complesso di San Fortunato
Biblioteca comunale Sala conferenze


Like a rolling stone
Viaggio tra i suoni le immagini e la storia della musica rock
dagli anni Cinquanta ai nostri giorni.

(a cura di Ezio Guaitamacchi, direttore di Jam)

Venerdì 18 aprile 2008, h. 21:00
Bob Dylan: un mistero americano
Incontro con Paolo Vites
(redattore di Jam, autore di libri su Bob Dylan, Patti Smith, The Clash, Cat Stevens)

Venerdì 2 maggio 2008, h. 21:00
Rockfiles: aneddoti, curiosità e leggende che hanno fatto la storia del rock
Incontro/ spettacolo con Ezio Guaitamacchi
(direttore di Jam, critico musicale autore radio/TV)

Sabato 24 maggio 2008, h. 21:00
The Beatles: la leggenda dei Fab Four
Incontro/spettacolo con Rolando Giambelli
(Presidente Beatlesiani d’Italia Associati)

Venerdì 30 maggio 2008, h. 21:00
Hotel California : il fascino della West Coast
Incontro con Mauro Ronconi
(giornalista e scrittore, collaboratore di Jam)

Info: tel. 075 8956710 / 075 8943595
Mail: biblioteca@comune.todi.pg.it

9 comments:

Anonymous said...

agghiacciante...
anche perchè oltre alla sbagliatissima pronuncia dell'inglese, questo ignorante mostra di non conoscere le canzoni, perchè almeno la prima una persona di MINIMA cultura musicale sa cos'è e come si pronuncia...
al cospetto del Maestro non si possono fare queste cose, andrebbe fatto sentire direttamente a lui
buon weekend

Luca Skywalker

Fausto Leali said...

forse anche mio figlio - IV elementare - avrebbe fatto di meglio..... roba da striscia la notizia!

A proposito, professore, vedi di tornare in tempo per De Sfroos : non vorrai mica perderlo, vero ?

Francesco said...

Il giornalista, un cane di incredibile ignoranza, ha cercato di correggere al volo quello che si è trovato scritto. Se andate sul sito la7.it e cercate "dylan", troverete il video e il testo di quello che dice lo speaker (non chiamiamolo giornalista). Nel testo non c'è scritto "potere poetico" , ma "potere poTetico".

Anonymous said...

Sbalorditivo!!! Eccezionale!!!
Al prossimo Pulitzer si becca una minzione speciale!!!

Bruno Jackass

michele murino said...

...beh, almeno non ha detto "Bob Dailan"... :o)

claire said...

che tristezza, i raccomandati hanno lavori di spicco e guadagnano milioni anche se sono impreparati e ignoranti...
p.s.: se sei a todi, vai a trovare il degre che ha la casa a spello e salutamelo... ciao

Spino said...

rabbrividiamo...

Michele said...

Mister Tamburain è incredibile!

Sembra dialetto bolognese.

Paiaz. (Pagliaccio)

carlo said...

blouin in the uaind...
mister tamburain...

stupendo!

Sympathy for the Lord

"Non puoi combattere la musica gospel. Non puoi combattere una Messa di Beethoven, o l'altezza delle guglie di una cattedrale. Non ...